Alimentazione e Salute

Scopriamo le spezie: il pepe, curiosità e proprietà

By 12 Febbraio 2021 No Comments

 

Nell’ultimo articolo ci eravamo lasciati con l’armonia derivante da un connubio di spezie utili a massimizzarne l’efficacia l’una dell’altra. Le due spezie in questione erano la curcuma ed il pepe nero.

Questo articolo si incentrerà sulle proprietà e caratteristiche del pepe ma prima spieghiamo perché la curcuma dovrebbe essere assimilata con il pepe. La curcumina è caratterizzata da instabilità molecolare, scarsamente solubile in acqua, è poco assorbita a livello intestinale , rapidamente coniugata nel fegato ed escreta dalla bile. Per aumentare la biodisponibilità della curcumina, quindi, si usa la piperina (dal pepe appunto) che interferisce con la coniugazione della curcumina a livello del fegato, migliorando la biodisponibilità di questa molecola.

E ora veniamo al pepe nero. Più che una spezia è una bacca, tutti noi ben conosciamo il macinino del pepe che sgretola le bacche native sprigionando tutto l’aroma intenso. Un consiglio spassionato è quello di approvvigionarvi sempre delle bacche e non del pepe già tritato, questo perché l’autenticità della bacca preserva tutti gli aromi e le proprietà intrinseche delle spezia.

Forse non tutti sanno che il pepe è una pianta che si presenta in più tipologie. Abbiamo dunque il pepe nero, bianco e verde. Ma esistono altre tipologie meno utilizzate come quello rosa ed il rosso. Le bacche nere rappresentano il frutto ancora immaturo che possiede dunque un aroma più intenso. Quello bianco invece rappresenta lo stadio di maturazione completa che gli conferisce un aroma più delicato del nero ma un grado di piccantezza maggiore. Le bacche verdi rappresentano rispettivamente le bacche non ancora sottoposte ad essiccazione. Un po’ come i chicchi di caffè prima della loro tostatura.

Esiste una differenza nella varietà di tale pianta? In verità la piantagione è sempre la stessa. La pianta nativa è infatti “Piper nigrum”.

Le proprietà del pepe

Ma veniamo alla parte più importante del pepe. Scopriamo le molteplici proprietà ed azioni benefiche riconosciute. Buona parte di esse fanno riferimento agli alcaloidi presenti all’interno di essa, quali piperina conosciuta come piperidina:

  • è implicato nel contrastare lo stress ossidativo delle nostre cellule ad opera dei famigerati e temuti radicali liberi.
  • è un importante antimicrobico nei confronti di alcuni batteri ritenuti altamente pericolosi per la nostra salute
  • è anche un importante allenato contro i dolori articolari. Molti popoli legati alla medicina ayurvedica la utilizzano come analgesico naturale sulle zone affette da infiammazione. Provare per credere. Impacco al pepe nero (250 ml di acqua + 2 cucchiaini di pepe nero) da distribuire sulla zona da trattare. Chiaramente avendo un’azione arrossante in quanto fortemente piccante si consiglia di non utilizzarlo per un tempo prolungato.
  • un’ultima azione interessante nei confronti del nostro organismo riguarda la potenziale azione nei confronti del nostro stomaco. In particolare il pepe stimola in primis l’appetito ma anche la produzione di succhi gastrici che ci permettono di avere una digestione più efficiente!

In cucina

Veniamo agli usi del pepe nel mondo della cucina. Siamo certi che il pepe si presta bene a molte preparazioni perlopiù salate. Tuttavia sarete felici di leggere che in alcuni dolci il pepe è ben accetto. Ad esempio se provate ad inserire dei granelli di pepe interi all’interno di una macedonia di frutta per qualche ora, una volta tolti assaporerete una macedonia dotata di una gradevole nota aromatica frizzante più che piccante, poiché essa sarà associata agli zuccheri della frutta che enfatizzeranno la sua nota intensa.

Il vantaggio di questa antica spezia è quella di riuscire a resistere a tempi prolungati di cottura senza perdere il suo impeto piccante. La resistenza alla temperatura chiamata come “effetto termostabile” è una caratteristica che il pepe condivide con un’altra spezia ampiamente utilizzata nel mondo culinario. Sapete di quale stiamo parlando? Beh restate connessi per scoprirlo nella prossima puntata!

 

Vuoi una piano alimentare personalizzato per le tue esigenze abbinato ai giusti esercizi fisici? Scopri il  nostro servizio Madjourney!

Contattaci per una consulenza o per qualsiasi informazione