Vitamina C: tutti i benefici e le funzioni per il nostro organismo

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default”][vc_column_text]vitamina C benefici

La vitamina C è forse tra le vitamine più conosciute e apprezzate per una serie di benefici che riesce ad apportare al nostro organismo, alcuni accertarti ed altri meno noti.

Conosciuta sotto il nome di acido ascorbico, la vitamina C rientra nella categoria delle vitamine idrosolubili. Ma cos’è una vitamina? Le vitamine sono molecole organiche che di per sé non apportano alcuna energia sotto forma di calorie, ma hanno una valenza nutrizionale. Una loro carenza infatti determina una malattia.

La malattia associata ad una carenza di Vit C è lo scorbuto. Si tratta di una malattia antica che colpiva i navigatori che passavano mesi e mesi senza potersi nutrire di frutta e verdura fresca. Gli stessi andavano dunque incontro a morte certa per una serie di danni al loro tessuto connettivo (ossa-muscoli-tendini-denti e vasi sanguigni) provocando la perdita della loro struttura. Tale struttura è infatti garantita dalla proteina “impalcatrice” più importante del nostro organismo : il collagene.  Tale proteina è strettamente dipendente dalla Vit C che ne promuove la sintesi.

La Vitamina C ha anche altre funzioni importanti, ma di quanta Vitamina C effettivamente abbiamo bisogno?

 

Benefici della Vitamina C

 

Prima una curiosità: gli esseri umani, insieme ai simpatici porcellini d’india e ai pipistrelli siamo gli unici a non essere capaci di autoprodurre la Vit C. Tutti gli altri esseri viventi nel mondo animale riesco ad ottenere la Vit C a partire dal glucosio. Sulla base di questa scoperta sono stati condotti degli studi di fisiologia comparata dai quali è emerso che il nostro fabbisogno di Vitamina C si aggira dai 2 ai 10 g al giorno. Le linee guida invece tendono a consigliare un fabbisogno di 90 mg al giorno.

Una bella differenza, ma partendo dal presupposto che non vogliamo fare nessuna polemica ci limitiamo nel sostenere che le linee guida “forse” si attengo semplicemente alla funzione della Vitamina C in quanto VITAMINA, in realtà essa ha tante altre azioni, quali:

Anti-ossidante (difende l’interno delle nostre cellulle dall’attacco dei radicali liberi)

Anti-virale  (non a caso si consiglia di bere spremute di frutta per combattere l’influenza)

Chelante (lega i metalli pesanti nel nostro organismo)

Assorbitiva ( massimizza infatti l’assorbimento di alcuni oligo elementi, quali il ferro nell’intestino)

 

La vitamina C porta quindi molti benefici e svolge molte azioni, ma non sono finite qui. Nel prossimo articolo sveleremo alcuni trucchetti per massimizzare l’azione di questa fantastica vitamina dai super poteri che ci salverà dai tremendi radicali liberi.

 

Vuoi una piano alimentare personalizzato per le tue esigenze abbinato ai giusti esercizi fisici? Scopri il  nostro servizio Madjourney![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”full_width_background” full_screen_row_position=”middle” bg_image=”1025″ bg_position=”center center” bg_repeat=”no-repeat” parallax_bg=”true” parallax_bg_speed=”slow” scene_position=”center” text_color=”light” text_align=”left” top_padding=”40″ bottom_padding=”40″ overlay_strength=”0.3″][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default”][vc_text_separator title=”Contattaci per una consulenza o per qualsiasi informazione”]

[/vc_column][/vc_row]